Il wizard del territorio

La definizione del territorio pu˛ essere eseguita con un apposito wizard che parte in automatico durante la creazione di un nuovo progetto.

Il wizard consente di effettuare un inquadramento territoriale che abbia una dimensione definita in un riquadro.
Per
  DEFINIRE LA PLANIMETRIA:
A) Modificare o confermare le dimensioni del territorio (Es: 1000x1000) in caso di schemi o di progetti semplici in coordinate locali (0,0)
B) Selezionate il check E/N se volete un territorio che si basa su un sistema di riferimento particolare (UTM)
C) Selezionate il pulsante Da File se volete impostare il sistema di riferimento e le dimensioni in base ad un file dwg/dxf
D) Se volete utilizzare come modello di territorio un file dwg/dxf su cui disegnare la vostra rete allora basta selezionare il file con il pulsante template (sostituisce la funzione "importa sfondo"  delle versioni precedenti)

Permette anche di impostare una ALTIMETRIA variabile nei quattro vertici del riquadro in modo da poter effettuare una prima
interpolazione all'interno del territorio, che andrÓ via via integrata e corretta  con l'inserimento di punti topografici,
manualmente, caricandoli  da file esterni oppure  usando convertitori opzionali per aquisire dati di rilievi, dem, etc...

Il wizard consente opzionalmente di individuare la localitÓ in cui ricade il territorio al fine di consentire una successiva caratterizzazione dal punto di vista
tecnico/progettuale ad esempio le caratteristiche del terreno, della densitÓ abitativa, etc...

Se si desidera il territorio di default (1000x1000 o impostabile) Ŕ possibile saltare il wizard con l'apposito comando.

Il wizard dovrebbe sempre essere utilizzato all'inizio del progetto.  Ma in caso di necessitÓ potrÓ essere richiamato direttamente dalla
scheda del territorio.

Tutorial T1 - Wizard del territorio
Tutorial T3 - Inquadramento planimetrico territorio